Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Adamo Mollica . La nostra storia

Adamo MollicaLa nostra storia comincia con Mollica Adamo, nato il 24 dicembre 1933 a Contrada (Avellino). Comincia a praticare ciclismo gia' da ragazzo nel suo paese natale, continua a coltivare la sua passione in Svizzera dove emigra a 28 anni. La Svizzera gli da' grande soddisfazione, si realizza nel suo lavoro e nella famiglia. Nel 1987 rientra in Italia e compra casa a Barbarano del Capo a pochi chilometri da S.M. di Leuca. Costituisce il primo gruppo ciclistico nel Capo di Leuca. La passione della bicicletta l'ha trasmessa a tutti noi. Oggi alla veneranda eta' di 78 anni fa soffrire molti di noi a stargli a ruota.. (Nella foto)Lausanne 1978. Adamo Mollica all'arrivo della corsa "A travers Lausanne" classificato 14^ cat. amatori. Nella stessa gara, per la categoria professionisti, parteciparono "Zootemelk Z., Hinault B., Saronni G..

Adamo Mollica

ESTATE 2003 - INCONTRO CON PRODI

Estate 2003. L'incontro con Romano Prodi sulla strada piu' bella d'Italia, la litoranea Leuca-Otranto, al gruppo di Adamo si affiancano tre ciclisti con regolare casco e la maglia bianco-blu, uno di loro comincia a dare direttive "dai vai avanti a tirare"..."dai tocca a te", a quel punto Adamo sbotta "chi è questo cosce di pollo" "che da ordini"!!! Beh! era proprio Prodi e i due che se la ridacchiavano sotto il casco erano della guardia del corpo. Il Presidente ha controcambiato con un affettuoso abbraccio.

;